Follow us on Twitter Subscribe to our RSS feed

garante

Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza

Regione Calabria

Il Garante

Prot 350                                                                                                         Reggio Calabria 3.7.2015 

Commissario dell’ASP di Reggio Calabria

Commissario dell’ASP di  Cosenza

Commissario dell’ASP Catanzaro

Commissario dell’ASP di Crotone

Commissario dell’ASP di Vibo Valentia

Commissario per il piano di rientro in sanità della regione Calabria

Direttore Generale dipartimento salute regione Calabria

 

                                                             p.c                                            On. Presidente Regione Calabria

On. Presidente Consiglio regionale Calabria

Prefetto  di Catanzaro

Prefetto di Cosenza 

Prefetto di Reggio Calabria

Prefetto di Crotone

Prefetto di Vibo  Valentia  Presidente del Tribunale per i minorenni di Catanzaro

Procuratore della Repubblica presso Tribunale per i minorenni di Catanzaro 

Presidente del Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria

Procuratore della Repubblica presso Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria

 

 

OGGETTO: schema operativo di accoglienza sanitaria nei confronti del minore straniero non accompagnato al momento dello sbarco e nei monitoraggi successivi

 

Si chiede alle aziende sanitarie provinciali in indirizzo di voler precisare lo schema operativo di accoglienza sanitaria nei confronti del minore straniero non accompagnato al momento dello sbarco e nei monitoraggi successivi

 

La richiesta riveste carattere d’urgenza per consentire alla scrivente, ex art. 2 L. R.  Calabria n

28/2004,  l’adempimento dei propri compiti  di vigilanza e per avanzare eventuali  richieste di  omogeneizzazione nelle pratiche assistenziali  nel best interest dei minori  al  Commissario straordinario per il piano di rientro in sanità e alla Direzione Generale del Dipartimento tutela salute della regione Calabria.

 

                                                                                        Distinti saluti

                                                                                   F.to On. Marilina Intrieri

 

Intrieri: “Chiesto schema operativo di accoglienza sanitaria per i minori stranieri”

3 LUGLIO 2015, 19:55 CALABRIA ATTUALITÀ

marilinaintrieriiii

Ho richiesto alle aziende sanitarie provinciali di voler inoltrarle lo schema operativo adottato per l’accoglienza sanitaria nei confronti dei minori stranieri non accompagnati al momento dello sbarco e nei monitoraggi successivi”. È quanto afferma in una nota Marilina Intrieri, Garante dell’infanzia della Regione Calabria.

“La richiesta è stata fatta in via d’urgenza per adempiere ai compiti che la legge mi affida e per avanzare, nel best interest dei minori, eventuali richieste di omogeneizzazione nelle pratiche assistenziali al Commissario straordinario per il piano di rientro in sanità e alla Direzione Generale del Dipartimento tutela salute della regione Calabria”.


REGGIO CALABRIA. Il Garante dell’infanzia e dell’adolescenza Calabria chiede lo schema operativo accoglienza sanitaria minori stranieri

 

REGGIO CALABRIA. Marilina Intrieri,  garante dell’infanzia e dell’adolescenza Calabria ha chiesto alle Aziende sanitarie lo schema operativo di accoglienza sanitaria adottato per i minori stranieri al momento dello sbarco che nei monitoraggi successivi. 
 

'Ho richiesto alle aziende sanitarie provinciali di voler inoltrarle lo schema operativo adottato per l’ accoglienza sanitaria nei confronti dei minori stranieri non accompagnati al momento dello sbarco e nei monitoraggi successivi. - ha comunicato il garante dell'infanzia - La richiesta è stata fatta in via d’urgenza per adempiere ai compiti che la legge mi affida e per avanzare, nel best interest dei minori, eventuali richieste di omogeneizzazione nelle pratiche assistenziali al Commissario straordinario per il piano di rientro in sanità e alla direzione generale del Dipartimento tutela salute della regione Calabria'.

 


 

INTRIERI GARANTE CHIESTO AD ASP SCHEMA OPERATIVO ACCOGLIENZA SANITARIA MSNA

NEWS, REGIONE 0 COMMENTI Redazione RTIoggi

fotoarticolomarilina

Intrieri garante del’infanzia e dell’adolescenza Calabria: chiesto alle aziende sanitarie lo schema operativo di accoglienza sanitaria adottato per i minori stranieri al momento dello sbarco che nei monitoraggi successivi. Ho richiesto alle aziende sanitarie provinciali di voler inoltrarle lo schema operativo adottato per l’ accoglienza sanitaria nei confronti dei minori stranieri non accompagnati al momento dello sbarco e nei monitoraggi successivi. La richiesta è stata fatta in via d’urgenza per adempiere ai compiti che la legge mi affida e per avanzare, nel best interest dei minori, eventuali richieste di omogeneizzazione nelle pratiche assistenziali al Commissario straordinario per il piano di rientro in sanità e alla Direzione Generale del Dipartimento tutela salute della regione Calabria