Follow us on Twitter Subscribe to our RSS feed

garante

Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza

Regione Calabria

------------

Il Garante

 

Proto 470                                                                     Reggio Calabria 14.09.15

On. Ministro della pubblica istruzione

On. Presidente della Regione Calabria

Sindaco del Comune di Locri

Presidente  Provincia di Reggio di Calabria

Direttore Generale Scolastico Regione Calabria

Direttore generale tutela della salute Regione Calabria

Dirigente scolastico Liceo Artistico “Panetta” Locri            

Direttore ASP Reggio di Calabria

 

 e p.c.  Commissione Parlamentare infanzia

On. Presidente del Consiglio regione Calabria

Assessore al welfare regione Calabria

Garante nazionale infanzia e adolescenza

 

Oggetto: minore N. R.  nato a Locri(RC) il .. affetto da grave patologia – studente del primo  anno al liceo artistico “Panetta” di Locri(RC) Esposizione al rischio di violazione  dei suoi  diritti allo studio, alla salute e alla dignità.

 

Questo Garante, nell’ambito dei poteri di segnalazione e vigilanza  a tutela degli interessi e diritti minorili(L.R. Calabria n. 28/2004), stante le pregresse difficoltà riscontrate in ambito scolastico nel conferimento dei servizi di sostegno ed assistenza patite dal minore N.R.a  nato a Locri il..,con  conseguente accertata violazione di diritti costituzionalmente garantiti, evidenzia quanto segue:

- lo studente N. R. inizierà a frequentare, dal prossimo 14 settembre, il primo anno del Liceo artistico  “Panetta” di Locri;

- l’istituto sembrerebbe  non dotato dei servizi necessari a consentire a N…, affetto da grave patologia che lo rende invalido al 100%, di frequentare regolarmente le lezioni e realizzare la propria personalità nella comunità scolastica.

 Sarebbero  assenti l’assistente alla persona ed il collaboratore scolastico deputato all’igiene e cambio pannolone del minore. Inoltre incertezze sembrerebbero esservi anche sul servizio di trasporto e sulla fornitura di un’idonea unità posturale (una sedia speciale adatta al ragazzo) nonostante i genitori di N….. abbiano provveduto ad effettuare tutte le richieste alle amministrazioni competenti e a segnalare, sin dal 25.03.15, la particolare condizione di salute in cui versa il figlio e la correlata assistenza di cui il minore necessita.

Indiscusso l’obbligo di garantire a  N. R. il suo diritto allo studio, alla salute e alla dignità in ossequio ai precetti costituzionali, ai trattati e alle convenzioni internazionali (prima tra tutte a Convenzione di New York del 1989 sui diritti del fanciullo) e successiva formazione di dettaglio.

Si  invitano i destinatari della presente a  verificare  l’esistenza dei suddetti servizi presso  il Liceo artistico “Panetta” di Locri in favore del minore N…, qualora assenti,  di provvedere immediatamente a porre rimedio alla lesione dei suoi diritti.

Si resta in attesa di sollecito riscontro sulla situazione in atto e sulle azioni eventualmente intraprese comunicando le relative tempistiche

                                                       F.to On. Marilina Intrieri