Follow us on Twitter Subscribe to our RSS feed

Cosenza  24.09.2015

La storia

Il caso è stato segnalato dal Garante per l'Infanzia e l'adolescenza della Regione Calabria Marilina Intrieri

 

Minorenne vive con venti uomini
Il prefetto dispone il trasferimento

La ragazza era ospite di una struttura di Pedivigliano, nel Cosentino, dove viveva da un mese insieme a venti adulti maschi. Il caso è stato segnalato dal Garante per l'Infanzia e l'adolescenza

 

 

prefettocosenza
Il prefetto di Cosenza Gianfranco Tomao

PEDIVIGLIANO (COSENZA) - Il prefetto di Cosenza, Gianfranco Tomao, su segnalazione del Garante per l'infanzia e l'adolescenza Marilina Intrieri, ha disposto il trasferimento di una minorenne di 16 anni che viveva da oltre un mese in una struttura di Pedivigliano, in provincia di Cosenza, insieme a venti adulti maschi e un'altra donna. 

La ragazza è stata spostata in una struttura religiosa di Cosenza. 

Il provvedimento è arrivato a seguito di una segnalazione giunta all'ufficio del Garante che ha inoltre informato che nella giornata di domani le condizioni della minore saranno monitorate a tutela della sua salute psicofisica.

23/09/2015 - 21:23

articolominorenigeriana